I nostri Progettichi, come, cosa, dove

 

I nostri progetti

Lo scopo principale dell' iniziativa è quello di creare un fondo permanente per aiutare l'Africa.


I nostri principali progetti futuri prevedono:
  • Sostentamento totale (strutture abitative e aiuti alimentari) del lebbrosario sopracitato.
  • Inserimento di un odontoiatra all'interno del laboratorio odontotecnico nella Missione San Giuseppe.
  • Studio e realizzazione di un progetto agricolo riguardante la cultura della pianta Jatropha Curcas, dai quali semi è possibile ricavare un olio utilizzabile in generatori Diesel o per la produzione di Biodiesel.
  • Costruzione di una casa dove alloggeranno i volontari dell'Associazione in occasione dei loro viaggi umanitari.
  • Costruzione di un'azienda agricola a Kachema Musuma che possa produrre alimenti per il mantenimento della scuola collegata (che ospita circa 650 bambini).
  • Costruzione di nuove aule nella scuola di Kachema Musuma

 

quello che abbiamo realizzato

  • Istallazione di due laboratori ottici, uno nella Missione di San Francis a Solwezi (Zambia) che fino ad oggi ha fornito circa 1000 occhiali da vista alle persone del posto, ed un secondo laboratorio nella Missione St. Giuseppe (Kitwe), per il quale sono stati istruiti tre infermieri del locale ospedale e per cui abbiamo previsto una fornitura di circa 500 occhiali da vista all'anno.
  • Ricostruzione di una scuola-lavoro, dove erano attive all'incirca 50-60 donne. La struttura è stata ricostruita in seguito ai danni provocati alle fondamenta dalle termiti.
  • Costruzione di sei nuclei abitativi di 40 Mq circa l'uno. Nel lebbrosario sono stati poi realizzati 15 nuovi bagni esterni, oltre alla perforazione di un pozzo e varie allacciature idriche.
  • Mantenimento alimentare di 20 famiglie di lebbrosi che risiedono nel lebbrosario presso la Missione di San Francesco a Solwezi (130 persone circa) per un costo di 25 Euro a famiglia al mese, per un totale di 6.000 Euro annuali.
  • Allestimento di un laboratorio odontotecnico nella missione San Giuseppe a Kitwe.
  • Sostegno a distanza di circa 20 bambini dell'orfanotrofio St. Martin a Kitwe, che vive oggi una condizione economica molto precaria.
  • Installazione di un macchinario per analisi ematiche, in grado di valutare ben diciotto parametri.
  • Sostentamento di una scuola a Chingola (500 bambini quasi tutto orfani).
  • Costruzione di una casa dove abiteranno gli infermieri operanti nella nuova sala operatoria di San Giuseppe.
Downloadhttp://bigtheme.net/joomla Joomla Templates